Odio dunque sono

odio-amore
#ODIO DUNQUE SONO

Chi per sms ride iniziando con H – hahah.
Il computer che si scarica quando il caricabatterie non è in prossimità della mano che si allunga.
Il gelo nella macchina di prima mattina.
Chi cita senza citare.
Chi si lamenta, di chi si lamenta del Lunedì mattina.
Chi mi saluta con “ciao cara”.
Dover tornare puntualmente indietro a controllare se ho chiuso la macchina, cinque secondi dopo aver chiuso la macchina.
Il mio iphone che per caricare una pagina mi fa dimenticare il perché ho deciso di caricare quella pagina.
La burocrazia, tutta.
Chi non “risponde a tutti” nelle mail.
Dover gestire l’attesa.
I siti internet con la navigazione verticale.
Chi odia i gruppi di whatsapp a prescindere.
I refusi.
I post dei vegani su fb.
Le richieste ostinate a Candy Crush &co.
La fettina alla pizzaiola.
Chi cambia foto profilo, e non sa nemmeno il perché.
I colori non abbinati.
Chi mi conferma competenze che non ho, su Linkedin.
Chi abusa delle parole.
Chi risparmia le lettere.
I libri iniziati e non letti.
Non ricordare se ho preso la medicina, due minuti dopo aver preso la medicina (se l’ho presa).
Chi dice sempre odio.

Infatti amo pure un sacco di cose, ma è Lunedì.

PS: ecco, per esempio amo lui e la sua arte.

[To be continued…]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...